ITA | FR | DE



L’Istituto Svizzero di Roma (ISR) è una fondazione di diritto privato creata dalla Confederazione Svizzera nel 1947 con il compito di promuovere gli scambi scientifici e culturali tra la Svizzera e l’Italia.
L’Istituto propone attività nell’ambito della formazione, della ricerca e dell’innovazione (FRI) e promuove l’arte e la creazione svizzera in Italia. L’ISR accoglie ogni anno a Villa Maraini a Roma artisti, ricercatori e scientifici (post-dottorati) per un programma di residenza volto a incentivare il dialogo transdisciplinare.

L’ISR mette a concorso un posto di 
Responsabile scientifico / del settore formazione, ricerca, innovazione (FRI) 75-100%

Personalità energica e intraprendente in possesso di un dottorato e di esperienza comprovata nella direzione o nella gestione di progetti FRI, il/la responsabile FRI dovrà inoltre possedere le competenze o esperienze seguenti:

- Esperienza universitaria d’insegnamento e/o di ricerca;
- Pubblicazioni post dottorali o esperienza nelle pubblicazioni scientifiche;
- Esperienza nell’organizzazione di convegni o seminari internazionali e nella ricerca fondi
  per progetti scientifici;
- Eccellente conoscenza del settore FRI (formazione, ricerca, innovazione) svizzero e anche italiano
  e/o internazionale;
- Rete fitta e attiva di relazioni nel mondo universitario FRI svizzero e/o italiano;
- Ottime capacità relazionali e comunicative: spigliatezza, capacità di persuasione, iniziativa;
- Ottima conoscenza di due lingue nazionali e dell’inglese;
- Buona conoscenza della lingua italiana, in particolare orale (obiettivo da raggiungere al termine
  del primo anno d’impiego: livello B2);
- Esperienza nell’ambito manageriale (attività di gestione, pianificazione budgettaria, organizzazione di
  eventi scientifici e/o accademici);
- Interesse ed esperienza comprovata su questioni di transdisciplinarità;
- Capacità accertata di lavoro in gruppo e in modo interdisciplinare.

L’ISR propone una posizione unica e gratificante in un ambiente d’eccezione e in un contesto internazionale, all’interno di una piccola equipe multiculturale e plurilingue. L’ISR offre un’esperienza di lavoro e intellettuale stimolante, in Italia, all’interno di un’istituzione svizzera riconosciuta. Contratto di durata massima di quattro anni con possibilità di rinnovo.

Data d’inizio: ottobre 2017 o da concordare.
Sede di lavoro principale: Roma.

Curriculum vitae, lettera di motivazione, lettera di referenza, documenti abituali e copia dei titoli di studio devono essere inviati in formato digitale al seguente indirizzo: direzione@istitutosvizzero.it
Per ulteriori informazioni e per ricevere il mansionario dettagliato: direzione@istitutosvizzero.it

Le candidature devono essere inviate entro il 15 marzo 2017.