ITA
< Indietro

SWISS TALKS #4 - PASSATO E PRESENTE nel progetto contemporaneo

Milano 10 10

Francesco Dal Co dialoga con Ákos Moravánszky

Francesco Dal Co (n. 1945) studia architettura presso l’università IUAV di Venezia, dove si laurea nel 1970. Nel 1974 e nel 1976 è Commissario del Settore Arti Visive de La Biennale di Venezia e nel 1980 ottiene la cattedra di Storia dell’Architettura presso l’università IUAV. Dal 1982 al 1991 è professore di Storia dell’Architettura presso l’università di Yale, dal 1988 al 1991 Direttore della Sezione Architettura de La Biennale di Venezia, dal 1995 al 2003 Direttore del Dipartimento di Storia dell’Architettura dell’università IUAV, Venezia, e dal 1996 al 2006 professore di Storia dell’Architettura presso l’USI, Accademia di architettura di Mendrisio. Francesco Dal Co è direttore della rivista “Casabella”, Accademico di San Luca e Honorary Fellow del Royal Institute of British Architects.

Ákos Moravánszky (n. 1950) studia architettura presso l’Università Tecnica di Budapest, dove si laurea nel 1974. Successivamente intraprende gli studi di Storia dell’Arte e Tutela del Patrimonio presso l’Università Tecnica di Vienna, dove consegue il dottorato nel 1980. Dal 1986 al 1988 è ricercatore presso il l’Istituto Centrale di Storia dell’Arte di Monaco di Baviera e dal 1989 al 1991 ricercatore associato presso il Getty Center di Santa Monica, California. Dal 1991 al 1996 è stato professore invitato all’MIT di Cambridge, Massachusetts e quindi nel 1996 è invitato ad insegnare Teoria dell’Architettura presso il Politecnico Federale di Zurigo. Ákos Moravánszky ha diretto il comitato editoriale della rivista della Federazione degli Architetti Svizzeri “Werk, Bauen+Wohnen” ed è editorialista della rivista “TEC21”.


“Swiss Talks” è un breve ciclo di 4 incontri dedicati agli orientamenti dell’architettura contemporanea in Svizzera, un soggetto al quale la rivista “Casabella” ha dedicato nel 2016 il progetto “Enigma Helvetia” (iniziativa editoriale che ha coinvolto cinque studi di architettura e altrettanti narratori in un viaggio che ha toccato il Canton Ticino, Ginevra, Zurigo, Basilea ed i Grigioni).

Le conferenze si svolgono a Milano presso l’Istituto Svizzero e la galleria “Casabella laboratorio”. Scopo delle conferenze è comunicare la qualità e la competenza degli architetti svizzeri misurandola attraverso la discussione di alcuni temi di interesse generale, incentivando uno scambio culturale dalle radici già molto profonde.

Un ciclo di incontri a cura di Federico Tranfa, organizzato da Casabellaformazione e Istituto Svizzero

Promosso da Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della provincia di Milano
Con la collaborazione del Consolato generale di Svizzera a Milano.