ITA
< Indietro

Il Cromlech (Psicodramma 4)

Roma 04 10

L'Istituto Svizzero di Roma è lieto di presentare al pubblico la prima rappresentazione romana della performance Il Cromlech (Psicodramma 4), di Oscar Gómez Mata / Cia L’Alakran (Ginevra).

Il Cromlech è la quarta di una serie di performance basate su un modello ‘psicodrammatico’. Un intenso faccia a faccia con un performer-attore per uno spettatore alla volta, una riflessione sulle nozioni di mancanza e di vuoto, propedeutico alla costruzione di un cromlech - monumento megalitico preistorico formato da pietre disposte in cerchio per creare un ‘vuoto comune’.
 
Un’opera d’arte collettiva creata dagli spettatori, una fiaba cittadina, un progetto misterioso e spirituale dove Oscar Gómez Mata riflette sulle patologie del quotidiano e sul ruolo dello spettatore nella creazione artistica.
 
A partire dalle ore 17.00 e fino alle 22.00, ogni 30 minuti, otto spettatori si confronteranno con altrettanti performer per poi contribuire alla costruzione del Cromlech.
 
Biografia
Stravaganza, audacia e sincerità caratterizzano il lavoro di Oscar Gómez Mata, regista e attore, ma anche autore e scenografo. Per la Cia L’Alakran firma la regia di numerosi spettacoli che vengono presentati con successo in Francia, Spagna, Italia, Portogallo e America Latina. Lavora anche come formatore e pedagogo presso la scuola di teatro Serge Martin (Ginevra), la Manufacture – Alta Scuola di teatro di Svizzera francese (HETSR), nell’ambito dei Chantiers nomades, per il Master in Pratica scenica e Cultura visuale organizzato dall’Università di Alcalá (Madrid) e per gli incontri professionali di danza di Ginevra.

Performer:
Iacopo Belloni 
Silvia Ciancimino
Luigi De Santis
Beatrice Fedi 
Francesca La Spada 
Elisa Turco Liveri 
Martina-Sofie Wildberger