23.06.2018

Vedo non Vedo

Veranstaltung, Residenzen, Roma

H16:00-01:00

Programma

Dates
23.06.2018
Location
Roma
Category
Veranstaltung, Residenzen
Information

H16:00-01:00

I residenti 2017/2018 dell’Istituto Svizzero, artisti e ricercatori, presentano „Vedo non vedo“, evento conclusivo della loro residenza Roma Calling.

Il fil rouge dell’evento transdisciplinare è il mistero, il segreto e la trasparenza e ci porta a scoprire i lavori artistici e le loro ricerche scientifiche.

Il programma è ideato da: Stève Bobillier, Miro Caltagirone alias Max Usata, Sabrina Fusetti, Richard Häni, Elise Lammer, Miriam Laura Leonardi, Lorenzo Planzi, Johan Rochel, Christian Schneider, Michelle Margarethe Steinbeck, Martina-Sofie Wildberger.

Durante la giornata nel giardino e nelle sale di Villa Maraini – a partire dalle ore 16 fino a mezzanotte e oltre – i ricercatori ci propongono caffè filosofici per bambini e adulti, laboratori di scrittura, conferenze e proiezioni; gli artisti hanno ideato performance, installazioni, e infine concerti e dj set.

 

Programma della giornata dalle 16:00 alle 01:00

Performance e installazioni permanenti durante tutto il corso dell’evento:
Installazioni
Miriam Laura Leonardi (residente, artista visiva)
Chiuso per Eros (Fioroni), 2018
Miriam Laura Leonardi
Senza Titolo (Tavola Rotonda), 2018

Performance
Michelle Margarethe Steinbeck (residente, scrittrice)
I Know What You Are Thinking – Live Stream of Consciousness

 

Laboratori e conferenze

Dalle ore 16:00 alle ore 17:00 (in giardino e in Villa)
Stève Bobillier & Johan Rochel (residenti, filosofi)
Caffè filosofici

Stève Bobillier
Les mystères de l’amour
Caffè filosofico per adulti, in lingua francese

Johan Rochel
Mystery of the Art: can Art be made by Machines?
Caffè filosofico per adulti, in lingua inglese

Iniziazione alla filosofia per i bambini
Caffè filosofici per bambini (5-9 anni e 10-14 anni, due gruppi), in italiano, a cura del Prof. Alessandro Volpone e di Annalisa Decarli, in collaborazione con il Centro di Ricerca sull’Indagine Filosofica

I caffè filosofici sono su prenotazione: prenotazioni@istitutosvizzero.it

 

Ore 16:00 e ore 18:15 (in Sala Conferenze, due incontri con proiezione, durata 30′)
Sabrina Fusetti
I segreti di uno scavo archeologico
Presentazione del documentario e visione del trailer Berg der Steine – Ausgrabungen auf dem Monte Iato / Monte Iato – La storia di uno scavo, di Andreas Elsener (Dipartimento di Archeologia Classica, Università di Zurigo)

 

Dalle ore 17:00 alle ore 19:20
Richard Häni, Lorenzo Planzi e Christian Schneider (residenti, storici)
Tria digita scribunt, totus corpus laborat. Il copista e lo scriptorium nell’Europa medievale
Conferenza e laboratori per comprendere cos’è uno scriptorium e vivere in prima persona l’esperienza di un copista medievale.

17:00-17:50 (in Sala Conferenze)
Parte I: Conferenza
Tria digita scribunt, totus corpus laborat. Il copista e lo scriptorium nell’Europa medievale, a cura Prof.ssa Francesca Santoni (Università degli Studi di Roma La Sapienza)

18:00-18:30 (nel Giardino d’inverno)
Parte II (primo turno): Laboratorio
Tria digita scribunt, totus corpus laborat. Alla scoperta di un mestiere faticoso
Prof.ssa Francesca Santoni (Università degli Studi di Roma La Sapienza)

18:50-19:20 (nel Giardino d’inverno)
Parte II (secondo turno): Laboratorio
Tria digita scribunt, totus corpus laborat. Alla scoperta di un mestiere faticoso
Prof.ssa Francesca Santoni (Università degli Studi di Roma La Sapienza)

Laboratori con posti limitati. Si suggerisce la prenotazione: prenotazioni@istitutosvizzero.it

Programma di performance live dalle ore 18:00 alle ore 21:20 (in giardino)

A cura di Elise Lammer (residente, artista visiva, critica d’arte e performer, Alpina Huus) & Martina-Sofie Wildberger (residente, artista visiva e performer)

Dalle ore 18:00 a fine evento
Julie Monot (artista invitata) in collaborazione con Lucien Monot, Dennis
performance itinerante

Dalle ore 18:00 alle ore 19:30
Grossi Maglioni, Occupazioni, Il Dialogo Perenne (The Perpetual Dialogue), 2018
Questa performance è su prenotazione: prenotazioni@istitutosvizzero.it. L’installazione resterà a disposizione del pubblico per la serata. Prodotto da: Novo Kulturno Naselje for Creative Europe Platform “Magic Carpets” con fondi EU. Si ringrazia Latitudo, Rome

Dalle ore 19:35 alle ore 19:50
Beatrice Marchi (artista invitata), Cabaret and concert by Loredana

Dalle ore 19:55 alle ore 20:15
Alizée Lenox (artista invitata), Music for the plants (poetry reading)

Dalle ore 20:20 alle ore 20:40
Axelle Stiefel (artista invitata), Codex Operator

Dalle ore 20:45 alle ore 21:00
Martina-Sofie Wildberger (residente, artista visiva e performer), I Want to Say Something

Dalle ore 21:05 alle ore 21:20
Eva Zornio (artista invitata), Life and Death of a Paramecium

 

Concerti e dj set dalle ore 21:40 alle ore 01:00 (in giardino)

Dalle ore 21:40 alle ore 23:00
Miro Caltagirone, alias Max Usata (residente, musicista, cantante, performer e attore)
Concerto Mister(o) Milano
Igor Stepniewski, organo
Lou Caramella, batteria e drum machine
Max Usata, organo e canto

Dalle ore 23:00 alle ore 01.00
DJ Set by Ckrono


 

Drinks e cibo possono essere acquistati all’interno dell’Istituto durante tutto l’evento.

Si accettano le prenotazioni a caffé filosofici e laboratori entro le ore 13:00 di sabato 23 giugno.

SAVE THE DATE
Registrieren Sie sich für diese Veranstaltung, um eine Erinnerungsnachricht zu erhalten

Confirm
* Required field