ITA

L’Istituto Svizzero di Roma è costituito come Fondazione di diritto privato secondo gli articoli 80 e seguenti del Codice Civile svizzero.

Il Consiglio di Fondazione è l’organo direttivo dell'ISR.

Il Consiglio di Fondazione si compone di un presidente, di un vicepresidente, di tre a cinque membri (di cui un membro di diritto designato dalla famiglia della donatrice Carolina Maraini-Sommaruga) nominati tenendo conto delle loro esperienze negli ambiti artistico e scientifico, delle loro competenze di gestione e, per i membri svizzeri, delle regioni linguistiche del Paese.

Mario Annoni, La Neuveville, presidente
Giovanna Masoni, Lugano, vicepresidente
Giovanni Carmine, San Gallo
Hedy Graber, Zurigo
Eva Herzog, Basilea
Luciana Vaccaro, Delémont
Carlo Sommaruga, Ginevra, membro di diritto
Giancarlo Kessler, Ambasciatore di Svizzera in Italia, Roma, invitato permanente

Gabriele Zanetti, Roveredo, revisore
Elena Catuogno, Roma, segretaria